Sbrisolona

Il connubio perfetto tra gusto e tradizione

Bastano pochi e semplici ingredienti per rendere un dolce classico davvero unico e inimitabile. Con il suo profumo inconfondibile, il sapore autentico e la sua friabilità, la Sbrisolona sa conquistare proprio tutti! Ci mettiamo tutta la nostra passione nella preparazione artigianale, come vuole la più antica tradizione, ecco perché è così buona e genuina. Se vuoi gustarla nel suo lato più tradizionale, bagnala con un po’ di grappa o accompagnala con un calice di passito o con un buon caffè. Non solo, ma può diventare il tuo segreto per preparare tanti dolci con un pizzico di originalità come cheesecake, crumble o sbriciolate.

UN PICCOLO ACCENNO DI STORIA

La Sbrisolona Mantovana deve il suo nome a “brìsa” (briciola), per il suo carattere tipicamente “sbricioloso“. Come da tradizione, questo dolce si spezza con le mani, gesto che oltre a riportarci ai dolci ricordi d’infanzia, crea delle semplici e deliziose briciole che rendono ogni piccolo assaggio un autentico momento di bontà.

La Torta Sbrisolona è sicuramente il simbolo della pasticceria mantovana. Nata molto tempo fa, veniva chiamata anche “torta delle tre tazze“, questo perché realizzata con la stessa quantità di farina bianca, farina gialla e zucchero.

La torta era particolarmente apprezzata dal mondo contadino (grazie ai lunghi tempi di conservazione) e dalle puerpere durante l’allattamento, in quanto la presenza delle mandorle (simbolo di luce e rinascita), con il loro importante apporto di vitamine e sali minerali, garantiva proprietà energizzanti a questo semplice e squisito dolce.